Picnic sulla vetta delle LangheConoscete Mombarcaro e sapete perché si chiama così?  Il nome è dovuto alla sua particolare posizione geografica, vale a dire il punto più elevato delle Langhe (896 metri s.l.m.) da dove appunto si può osservare, nelle giornate limpide, non proprio il mare (come a Campenave), ma il riverbero del sole su di esso. Oltre , ovviamente, alla splendida catena alpina marittima che ha nel Monviso la vetta più elevata di questo tratto.

La strada per raggiungere Mombarcaro vale, da sola, il viaggio. Una volta usciti dal casello di Millesimo/Montezemolo dell’autostrada A6 e raggiunto quest’ultimo, inizia la strada provinciale che collega Montezemolo a Murazzano. Si tratta di una delle strade più panoramiche d’Italia, le curve sono ben raccordate, la vista che si gode da entrambi i versanti è davvero magnifica. Ne sanno qualcosa anche le centinaia di motociclisti che, ogni domenica, la percorrono. Occorre, perciò, fare molta attenzione.

Anche la storia, qui, fa la sua parte. Questa strada fa infatti parte dell‘itinerario napoleonico che ripercorre tutti i grandi avvenimenti delle battaglie fra l’esercito napoleonico e quello piemontese, avvenute proprio in queste zone.

Per la cronaca, mentre percorrete questa stupenda strada, fate molta attenzione perchè potrebbe attraversarvi la strada, proprio come è capitato a noi…una volpe rossa! (il fotografo è stato colto di sorpresa pertanto non esiste prova di quanto affermiamo…, ma dovete crederci..).

MOMBARCARO (9)Seguendo poi le indicazioni per Mombarcaro, dopo una serie di curve arriverete al paese, che vedrete da distante proprio per la sua particolare elevazione. Si tratta, infatti, del punto più elevato delle Langhe.

Il consiglio è quello di recarsi proprio in cima al paese, dove troverete, vicino all’aereo G91 che vedete nella foto, un’area picnic poco frequentata ma pulita e ottimamente attrezzata (ci sono 2 tavoli, giochi per bambini, un postazione barbecue e un fonte di acqua corrente). Silenzio, vista impagabile, aria pura sono gli optional gratuiti di questa zona.

Il periodo ideale di questa gita è la primavera, non temete affollamenti perché si tratta di una località davvero poco conosciuta.

Distanza da Genova in auto: 1h e 35 minuti circa.

Ideale per: bambini dai 5 anni in su.

Nelle vicinanze (8 KM) si trova il Parco Safari delle Langhe

Nello zaino, non dimenticare:

  • telo da picnic
  • scorta d’acqua
  • occhiali da sole
  • k-way
  • pallone

Guarda la nostra Gallery

 

ATTENZIONE: le informazioni presenti in questo articolo possono non essere aggiornate, per cambiamenti dovuti a clima, manutenzione del territorio, eventi naturali, danni causati dall’uomo. Se volete segnalarci difformità con quanto scritto, vi invitiamo a farlo scrivendo a [email protected] – Contribuirete così ad un sito sempre più aggiornato ed attendibile. Grazie!

COSA POTREBBE SERVIRE?
Proponiamo una selezione di articoli che potrebbero servirti!

Annunci

Picnic sulla vetta delle Langhe

12070 Mombarcaro CN, Italy