Portiamo i nostri bambini a scoprire le altre culture del mondo al Museo delle Culture del Mondo di Castello D’Albertis, a Genova . Non solo, facciamolo portandoceli..in ascensore.

La partenza è dietro la Farmacia Pescetto di Piazza Acquaverde (vicino alla stazione di Genova Principe). L’idea dell’ascensore è molto originale e piacerà ai bambini perché, in un primo tratto, è specie di trenino che procede in orizzontale per circa 300 metri, e poi si trasforma magicamente, in ascensore. Si tratta di un’installazione praticamente unica al mondo.
Giunti all’uscita, attraversando la strada, troverete facilmente l’ingresso del Parco del Castello d’Albertis.

Un po’ di storia

Castello-Albertis-Genova

un interno del castello

Il Museo delle Culture del Mondo di Castello D’Albertis è una visita alla dimora del Capitano Enrico Alberto D’Albertis, suo ideatore.
Viaggiando per mare e per terra tra ‘800 e ‘900, il Capitano ha racchiuso nella sua dimora il suo mondo in una cornice romantica a cavallo tra “camere delle meraviglie” e trofei coloniali.

Il suo Castello, quindi,  racconta le storie dei mondi lontani da lui visitati, storie di popoli che hanno suscitato in lui e, a questo punto, anche in noi, curiosità verso l’ignoto e l’intentato.

La visita

Il Museo ospita spesso delle mostre collaterali che spesso sono interessanti per i bambini (meglio informarsi sul sito prima di organizzare la visita).
E’

Castello d'Albertis

Il portale di ingresso

una gita ideale per un pomeriggio in cui, magari, non si ha tempo e voglia per andare troppo distante. Il museo contiene alcune sezioni interessanti anche per i bambini e, soprattutto, è davvero splendido all’interno.

I bambini rimarranno davvero sorpresi e affascinati dai coloratissimi interni, dalle armature, dalle armi di caccia delle popolazioni africane, insomma, da tutto ciò che di esotico il museo contiene.
La visita dura all’incirca 45 minuti.
Il Castello è anche dotato di un piccolo parco, pulito e ben curato, che può essere usato per una sosta riposante o una merenda (non ci sono, però, tavoli, bar, fonti d’acqua. Solo panchine).

L'ingresso visto da Corso Dogali

L’ingresso visto da Corso Dogali

Come raggiungerlo

  • In autobus: scendere alla fermata della linea 3, 20, 34, 35, 36 ,38 della fermata Principe FS/Capolinea. L’ascensore di Montegalletto si trova poco oltre la Farmacia Pescetto
  • In treno: scendere alla stazione di Genova Principe, uscire da Piazza Acquaverde, e localizzare la Farmacia Pescetto.
  • In metro: scendere alla fermata Principe, raggiungere la stazione di Genova Principe, uscire in Piazza Acquaverde, e localizzare la Farmacia Pescetto.

Informazioni utili

Nello zaino, non dimenticare:

  • la macchina fotografica

Al Castello d’Albertis in ascensore!

Corso Dogali, 18, 16136 Genova, Italy