Avete mai sentito parlare del “Presepe nel Bosco“? Siete mai stati a visitarlo?

E’ uno dei presepi più caratteristici della Liguria, grazie alle sue casette alte 60-70 centimetri costruite tutte in pietra, che rispecchiano lo stile delle costruzioni locali, e soprattutto, alla sua particolare ambientazione all’aperto, in un piccolo boschetto, a Viganego di Bargagli.

Viganego di Bargagli si trova nell’entroterra di Genova, a pochi chilometri dal centro (non più di 20) e a non più di 15 minuti da Prato, estrema periferia di Genova, ed è quindi raggiungibile semplicemente con un viaggio non certamente impegnativo.

Solo l’ultima parte del percorso, di circa 5 km, da Bargagli a Viganego, presenta una serie di curve, tutte comunque regolari e ben raccordate, ed è privo di tornanti.

Giunti all’ingresso, che troverete molto facilmente in quanto ben segnalato, potete lasciare l’auto ai margini della strada, che è piuttosto ampia.
Il Presepe si trova  nel boschetto adiacente il sagrato della Parrocchia S.Siro di Viganego, ed è proprio questa ubicazione, in fondo, che lo rende davvero unico.

La visita

L’ingresso al Presepe è un vero e proprio tuffo nel passato che vi sorprenderà fin dal primo impatto, e ancor più sul fare della sera quando, illuminato, il presepe offre una visione particolarmente suggestiva anche dell’interno delle casette, impreziosite da piccoli dettagli di vita quotidiana.

La rappresentazione è quella tipica dei paesi del luogo, per cui sono ottimamente riprodotte tutte le attività in uso nel nostro entroterra sul finire dell’800: la pastorizia, le attività artigianali, i mulini ad acqua, ecc.

Ai bambini piacerà osservare i mulini che si muovono spinti dall’acqua che scende, le teleferiche che trasportavano i carichi lungo le fasce, i frantoi mossi dalla forza meccanica delle acque.

Sono numerose, infatti, le parti meccaniche in movimento, e da alcune ambientazioni proviene anche una colonna sonora di trallallero genovesi. La visita non porta via che poco più di mezz’ora, per cui l’attenzione e la curiosità dei bambini si riesce a mantenere sempre alta.

Uscendo, non mancherete di esprimere il vostro apprezzamento firmando il libro degli ospiti e, se lo vorrete, facendo una piccola offerta, dal momento che, ovviamente, il presepe è frutto dell’opera di volontari.

Uno dei Presepi all’interno della chiesa

Possiamo solo immaginare come, con una spolverata di vera neve, la magia di questo presepe possa davvero farsi unica!

Se poi aggiungiamo che un altro dei vanti della zona è quello della presenza di ben 13 ristoranti (lo avreste mai immaginato?), la visita potrebbe anche trasformarsi in una bella mangiata o, quantomeno, in una saporita merenda!

Proseguendo lungo la SS 45, potete poi raggiungere Traso di Bargagli e visitare il famoso Presepe in Ardesia, meccanizzato, presso l’Oratorio di San Rocco.

Come si raggiunge

Come raggiungere il Presepe nel Bosco: (15 minuti da Prato)

da Genova Molassana/Prato – Strada Statale 45 direzione Bargagli/Torriglia in località La Presa (inizio comune di Bargagli) bivio per Viganego-Terrusso-Cisiano proseguire per circa 5 km fino al campo sportivo e la Parrocchia.

Il numero di telefono per chiedere informazioni è  010906118.

NON OCCORRE PRENOTARE.
dall’8 Dicembre 2018 al 28 Gennaio 2019
solo festivi e prefestivi 14:30 – 19:00

dal 26 Dicembre 2018 all’8 Gennaio 2019
tutti i giorni 10:00 – 12:00 / 14:30 – 19:00

 

Guarda il nostro video

Annunci

Il Presepe nel Bosco

16021 Viganego GE, Italy