L’Acquario di Genova: una visita irrinunciabile, ma anche ripetibile…

Acquario di Genova

La grande vasca degli squali

All’Acquario di Genova potete fare vivere ai vostri bambini un’esperienza attinente la natura e il mare.
Inoltre, in occasione del 25° anniversario, l’Acquario di Genova si è rinnovato!

Si è trattato di un restyling ricco di novità spettacolari. I visitatori-passeggeri di questa grande “nave” sospesa sul molo del Porto Antico di Genova, vengono coinvolti da veri protagonisti nel cuore della vita della struttura.

Il Pianeta Blu

La prima sala del percorso, che ora si chiama Pianeta Blu, è uno spettacolare video mapping sotto il mare; si prosegue poi con nuove scenografie nel cilindro delle murene e nell’area dei pinguini. Nella prima, la grande vasca mediterranea viene svelata poco a poco al pubblico, lasciando la sorpresa della scoperta nel pieno della maestosità dei suoi 6 metri di altezza.

Nella seconda, il pubblico entra virtualmente nel regno dei ghiacci dove può incontrare non solo i simpatici uccelli acquatici ma anche scoprire le rarissime creature antartiche. E poi il padiglione cetacei con due shower speak unidirezionali che consentono di ascoltare il fischio firma dei delfini.

In oltre 70 vasche espositive si possono ammirare qualcosa come 15.000 animali appartenenti a 400 specie tra pesci, mammiferi marini, rettili, anfibi e uccelli. Per chi è di Genova, la visita si può ripetere più volte, anche nel corso dell’anno. Sempre diverso è, infatti, lo spettacolo che la struttura può offrire.

Ma non solo: imperdibili sono le 4 vasche a cielo aperto del nuovo Padiglione Cetacei che possono accogliere fino a 10 esemplari di delfino.

All’Acquario di Genova i bambini possono così scoprire gli ambienti acquatici di tutto il Pianeta e dei loro abitanti: dai lamantini alle foche, dai pinguini alle meduse, dai delfini agli squali, dai pesci antartici, ai coloratissimi pesci della scogliera corallina nella più grande esposizione di biodiversità in Europa.

Acquario di GenovaInformazioni utili

  • Il sito ufficiale
  • La visita alla struttura dura circa 2h30.
  • Ideale a partire dai 5 anni
  • Scarica la Mappa-Acquario-di-Genova con il percorso di visita consigliato!
  • Tempo medio di attesa per la biglietteria: 15 minuti
  • Il parcheggio dell’Acquario è aperto tutti i giorni, 24 ore su 24. La tariffa diurna è di 2,00 euro/ora
  • All’interno, sono disponibili: deposito bagagli, bar, 5 baby corner, aree di sosta con distributori e l’utilissimo servizio: oggetti smarriti.
  • Dove pernottare, nelle vicinanze

Consigli utili

  • non scattare foto con il flash
  • non gettare oggetti nelle vasche
  • non dare cibo agli animali
  • non battere sui vetri

Come raggiungerlo:

  • Auto: Da Nord e da Ovest:
    Uscita Genova Ovest, direzione Centro; percorrere Via Milano, Via Gramsci. Prima del sottopasso svoltare a destra per il parcheggio Acquario di Genova.
    Oppure:
    Uscita Genova Ovest, immissione sulla sopraelevata. Uscita al primo svincolo, proseguire superando l’ingresso pedonale del Porto Antico e quindi immettersi nel viale di accesso all’Area Porto Antico situato tra il Mercato del Pesce e la caserma della Guardia di Finanza. Indicazioni per i posteggi dell’Area.
  • Treno: scendere alla Stazione Genova Piazza Principe – A piedi in 10/15 minuti scendendo in via Gramsci
    – In autobus n. 1 per P.zza Caricamento;
    – In metropolitana direzione Brignole scendendo alla fermata San Giorgio.
    Dalla Stazione di Genova Brignole  si consiglia la metropolitana direzione Brin scendendo alla fermata San Giorgio..
  • Autobus:
  • – linee numero 1 (da Ponente e Val Polcevera) e 13 (da Levante e Val Bisagno) con capolinea di fronte all’Acquario
  • Metropolitana:
    – fermata San Giorgio

Nello zaino, non dimenticare:

  • la macchina fotografica (ma non in alcuni settori è vietato l’uso di flash).
Booking.com

L’Acquario di Genova

Ponte Spinola, 16126 Genova, Italy