Il Parco Faunistico Gallorose si trova a Cecina, a 2 ore circa di automobile da Genova.

E’ una struttura abbastanza simile, nella sua impostazione, all’Oasi di Sant’Alessio, ma qui il percorso ha una particolarità: è lungo quasi 3 km ma si svolge tutto all’interno di una’area abbastanza delimitata. Le prima cose che colpiscono il visitatore sono l’ordine e la pulizia: tutte le gabbie e le aree riservate agli animali sono davvero in ottimo stato.

Descrizione del parco

Il Parco Faunistico Gallorose, come tutti i parchi faunistici, intende contribuire ad una maggiore consapevolezza dell’importanza della biodiversità (la diversità delle specie viventi e dei rapporti ecologici che intercorrono tra tutte le creature viventi), sia a livello locale che planetario. Il Parco incoraggia la conoscenza di specie selvatiche e domestiche, degli habitat naturali e seminaturali, ed educa all’uso sostenibile delle risorse naturali.

Parco Faunistico Gallorose

Cuccioli di cervo pomellato

Il Parco Faunistico Gallorose copre una estensione di 5 ettari ed è stato aperto al pubblico nel 2001. In una vera oasi di verde e ombra (alle piante di olivo esistenti sono state aggiunte negli anni circa 14.000 tra alberi e arbusti), sono ospitate più di 150 tra specie selvatiche e razze domestiche di Mammiferi e Uccelli.

Tra le specie selvatiche si possono osservare gruppi di canguri giganti rossi, wallaby di Bennett, Lichi del Nilo (rara antilope del Sudan), sitatunga, bertuccia, cebo dal ciuffo, volpe fennec  e volpe volante gigante, e solo per rimanere tra i Mammiferi, specie raramente visibili in Italia come il binturong, la civetta delle palme, lo scoiattolo gigante nero, il gatto di palude.

Gli uccelli rappresentano una specialità del Parco che ospita cinque specie di gru, diverse specie di oche, galli selvatici, fagiani, cracidi, colombi, pappagalli, uccelli da preda come il candido avvoltoio delle palme, turachi, buceri, casuario, kokaburra ecc.

Ugualmente eccezionale è la varietà di razze domestiche ospitate: mucche pisane, cavallino di Monterufoli, maiale cinta senese, gallina livornese sono solo alcune delle razze che potrete incontrare nella Fattoria del parco, insieme ad altri animali domestici provenienti da tutto il mondo come zebù, yack, alpaca, cammelli, tacchini, pavoni.

Parco Faunistico Gallorose

Piccole aree espositive tematiche

Un’altra particolarità del parco è che, qua e là, vi sono disseminate piccole aree espositive dedicate in parte alla civilità contadina in parte al “come eravamo” (si possono osservare collezioni di attrezzi agricoli, testate di giornali, giocattoli d’epoca, monete e miniassegni, plastici ferroviari, ecc).

Immancabile l’area giochi e ristoro, con possibilità di fare un pic-nic autonomo o gustare i mastodontici panini del bar o gustare le specialità toscane del ristorante self-service.

Informazioni utili

  • Il percorso pedonale è di 3 Km e si compie in….quanto volete!
  • Sono presenti: ristorante toscano, area self service, area picnic, bar, servizi igienici e parco giochi
  • Il sito ufficiale del parco.
  • Orari: da Marzo a metà Ottobre: tutti i giorni, dalle 9.30 all’ora del tramonto.
    Da metà Ottobre a Febbraio: week-end, prefestivi  e festivi, dalle 9.30 al tramonto.

Nello zaino, non dimenticare:

  • scorta di acqua
  • occhiali da sole
  • fotocamera
  • videocamera
Annunci

Parco Faunistico Gallorose

Via Aurelia Sud, 65, 57023 Cecina LI, Italy