Uno dei primi parchi divertimento d’Italia. Già noto come Minitalia, oggi si è ingrandito e si chiama Leolandia.

La Storia e le novità

Il parco che un tempo si chiamava Minitalia, è stato aperto nel 1971contiene oggi ben 38 attrazioni ed è diventato il quarto parco divertimenti italiano; naturalmente Minitalia resta una parte caratteristica del parco ma oggi gli ospiti lo conoscono principalmente per la parte dedicata alle attrazioni. Per questo, si chiama, ora, Leolandia.

Leolandia, per il divertimento dei bambini più piccoli, nel 2015 ha preso vita il Mondo di Peppa Pig.
Un’area interamente dedicata alla maialina più amata dei cartoni animati, in cui i bimbi possono davvero sentirsi protagonisti delle avventure di George e Peppa Pig.
n più, Avventura torna in una nuova versione accompagnato da 4 nuovi spettacoli.

La visita

LEOLANDIA_TRENO_WEST2

Il treno del west

Il parco Leolandia è composto Minitalia, di cui parleremo dopo, e tantissime giostre per tutti i gusti e per tutte le età. L’offerta di divertimenti spazia dalla ruota panoramica ad una sorta di zattera/surf che spinge qua e là, dalle classiche tazze che ruotano, alla discesa sul fiume con i tronchi (consigliato un k-way!). Insomma una così vasta gamma di attrazioni da accontentare chiunque.

Sul sito è presente una pagina che, oltre a descrivere tutte le attrazioni, segnala anche per quali bambini è raccomandata.

Sono oltre 40.

Molte sono indicate per bambini superiori ai 120 cm, (ed è per questo che il biglietto ridotto è riservato a chi è al di sotto di tale misura):

LeolandiaInoltre, durante l’intera giornata, ci sono tanti momenti di animazione, danze e tutta l’allegria di pirati, indiani e cowboy!
Non manca una piccola fattoria, l’acquario, il rettilario, il trenino.

Per il pasto si può fare un pic-nic nelle diverse aree allestite o scegliere tra ristoranti e self service.

Minitalia

Dal duomo di Milano a San Pietro, da piazza San Marco alla reggia di Caserta, a Minitalia i vostri bambini proveranno la sensazione di girare l’Italia in poco più di un’or,a tra 160 fedeli riproduzioni in scala dei monumenti più belli del nostro Paese.

Ad accompagnarli in questo percorso 12 tra i personaggi più importanti della storia e della cultura italiana: le statue parlanti di Cesare, Mia Martini, Eduardo De Filippo e tanti altri, racconteranno la loro storia e le particolarità del loro territorio. Lungo tutto lo Stivale si snoda la fedele riproduzione della rete ferroviaria italiana con ben 20 trenini funzionanti.

LeolandiaInformazioni utili

  • Dalla metà di Marzo è aperto tutti iweek-end. Per ulteriori dettagli sui giorni di apertura, visitare il sito ufficiale
  • Distanza da Genova in auto: 2h e 15.
  • Ideale per: bambini dai 3 anni in su.
  • Sono disponibili servizi quali: noleggio passeggini, nursery, scalda biberon e noleggio sedie a rotelle.

Come arrivare

Occorre raggiungere Milano, imboccare la tangeziale EST fino ad incrociare l’Autostrada A4 (Milano – Venezia). Si esce allo svincolo di Capriate e si seguono le seguenti indicazioni:

  • Alla rotonda prendere la 3ª uscita e imboccare la SP170
  • Alla successiva rotonda, prendere la 2ª uscita
  • Alla successiva rotonda prendere la 1ª uscita e svoltare subito a destra
  • Svoltare a destra

Nello zaino, non dimenticare:

  • scorta di acqua
  • macchina fotografica
  • k-way (per la discesa con i tronchi)

ATTENZIONE: la lettura di questo articolo e la conseguente effettuazione della gita non può dare in alcun modo luogo a nessuna richiesta di risarcimento e rimborso né a procedimento giudiziario/arbitrale per infortuni, danni a persone/cose anche di terzi, e qualsivoglia ragione nei confronti dell’autore dello stesso, e solleva da ogni responsabilità civile e penale, anche oggettiva, l’autore stesso, l’editore e il titolare dello spazio web.

Questo articolo è stato creato e/o rivisto nel corso dell’anno riportato sul bollino.
Annunci

Leolandia

Leolandia, Via Vittorio Veneto, Capriate San Gervasio, Province of Bergamo