Grotta di Bossea - interno

Interno della grotta

La Grotta di Bossea, in Val Corsaglia, vicino a Frabosa e Prato Nevoso, è una delle grotte più importanti d’Italia.

La visita

Le visite guidate a la Grotta di Bossea consentono, anche ai più piccoli, (l’età consigliata è comunque dai 7 anni in su) di godere della bellezza del luogo in tutta sicurezza. Sono previsti due percorsi: la visita completa, della durata di 1 ora e 40, e quella media, della durata di 50 minuti.

Grotta di Bossea, scheletro di orso

Ricostruzione scheletrica di ursus spelaeus

Già dall’ingresso, udendo l’impetuoso scorrere del torrente sotterraneo, si avverte la particolarità e la maestosità di ciò che ci trovamo di fronte. Basta addentrarsi di qualche centinaio di metri e ci si ritrova dentro al “Tempio“, un’enorme cavità dove, a volte, si tengono addirittura concerti e dove fa bella mostra di sé la ricostruzione scheletrica di un esemplare di ursus spelaeus, antico abitatore di queste grotte.

La visita prosegue poi fra gallerie e cunicoli che, in ogni anfratto, nascondono spettacoli inattesi: stalattiti, stalagmiti, colate di grandi dimensioni e…opere d’arte, disseminate qua e là.
I bambini rimarranno molto soddisfatti della visita perché le guide addette sono davvero molto brave a mantenere viva anche la loro attenzione.

 

Notizie utili e curiosità

Una volta usciti dalla grotta, conservate il biglietto perché vi darà diritto a sconti nelle visite di altre grotte turistiche, come ad esempio la Grotta di Toirano, le grotte di Borgio Verezzi e la Grotta del Vento.

Vi ricordiamo che la temperatura, come in tutte le grotte, è intorno ai 10° gradi costanti, per cui a seconda della stagione in cui si visitano, occorre regolare l’abbigliamento di conseguenza.

La grotta è aperta tutto l’anno e tutti i giorni, tranne il 25 Dicembre e il  1° Gennaio, con orari feriali 10.00 – 11.30 – 15.00 – 16.30 e festivi  10.00 – 11.30 – 14.30 – 16,00 – 17.30

Biglietteria e informazioni: 0174 349240  sito ufficiale: www.grottadibossea.com

Infine, lo sapevate?  “Il Tempio“, cioè la cavità più ampia del complesso, è il 5°, in ordine di grandezza, fra tutte le cavità italiane.  La Grotta di Bossea inoltre, è la prima grotta aperta al pubblico, in Italia. L’anno di apertura è il 1874.

Nello zaino, non dimenticare:

  • scarpe di gomma
  • felpa o giubbotto
  • macchina fotografica

Visitata: Dicembre 2013

La Grotta di Bossea

12082 Bossea CN, Italy