Non possiamo essere noi di 101giteinliguria.it a farvi scoprire le meraviglie del Parco del Monte di Portofino, perché senz’altro le conoscete già.

Ma noi siamo fedeli al motto di trovare gite “a misura di bambino“, e non sempre i sentieri del parco, un po’ per le salite, un po’ per la lunghezza dei tragitti, sono adatti ai nostri bambini. Siamo andati allora a scoprire una passeggiata a portata di tutti.

Da dove si parte

Il nostro itinerario parte da Portofino Vetta, in prossimità dell’Hotel Portofino Kulm, oggi in disuso.  Potete lasciare l’auto nell’ampio spiazzo che si trova poche centinaia di metri prima della sbarra che impedisce l’accesso automobilistico alla zona dell’hotel. Percorrerete, perciò, a piedi, i circa 400 metri di percorso, sulla strada asfaltata, per raggiungere l’ingresso del sentiero, che troverete molto facilmente.Una breve scaletta vi immetterà nel sentiero che conduce a Pietre Strette, che raggiungerete dopo poco più di 1 km.

Siamo all’interno del Parco Regionale di Portofino e il sentiero è ampio, facile, sicuro e perfettamente manutenuto.

Il punto di partenza

La passeggiata, come vedrete, è ben tracciata, il sentiero è molto comodo in quanto acciottolato per la gran parte. Dopo Pietre Strette, seguirete a sinistra per percorrere un sentiero che, dopo poco, vi proporrà un altro bivio, che prenderete a destra.

Lungo il percorso troverete alcune panchine su cui riposare, poste in luoghi incantevoli, e un’area picnic.

La vista che si gode da questo sentiero, come potete vedere dalla gallery che riportiamo sotto, è entusiasmante. Si spazia lungo tutto l’arco del golfo del Tigullio.

Lungo il tracciato potrete anche osservare alcune particolari conformazioni rocciose, tipiche di questa zona, tanto da meritare il nome di “Conglomerato di Portofino“.

Dopo circa 30 minuti, arriverete ad un bivio dove troverete due tavoli da picnic.

E’ lì che vi consigliamo di fermarvi, per poi tornare indietro dalla stessa strada.

Panchine lungo il percorso

La particolare esposizione protetta fa di questo percorso una passeggiata ideale anche per i mesi più caldi.

Nello zaino, non dimenticare:

  • macchina fotografica
  • binocoli

E’ consigliato l’abbigliamento da trekking.

ATTENZIONE: le informazioni presenti in questo articolo possono non essere aggiornate, per cambiamenti dovuti a clima, manutenzione del territorio, eventi naturali, danni causati dall’uomo. Se volete segnalarci difformità con quanto scritto, vi invitiamo a farlo scrivendo a [email protected] – Contribuirete così ad un sito sempre più aggiornato ed attendibile. Grazie!

Segui il Percorso su Strava

Guarda il video!

Annunci

Il Monte di Portofino #amisuradibambino

Portofino Vetta, 16032 Camogli GE

Post correlati