La Passeggiata ai Parchi di Nervi. Una delle mete più gettonate dai genitori genovesi in primavera!

Nonostante l’attuale basso stato di manutenzione dei Parchi, questa gita rimane senz’altro una delle mete più gettonate. Impagabile la comodità di arrivarci col treno, per chi abita in periferia, e impagabile anche la vista sul mare che si gode dalla stazione (secondo noi, è una delle più belle d’Italia).

Come si raggiungono

I Parchi di Nervi, a Genova, sono dotati di diversi ingressi. Noi consigliamo quello che si trova in prossimità della stazione ferroviaria di Genova Nervi, a 150 metri a destra una volta usciti. E’ perciò consigliato di raggiungerli in treno. Sul lato orientale della stazione c’è un posteggio a pagamento, ma di dimensioni piuttosto contenute e nei giorni festivi è spesso pieno.

Descrizione

I Parchi di Nervi

L’area giochi

I giochi dell’area giochi sono un po’ malandati ma tutto sommato ancora abbastanza sicuri. Vicino ai giochi si trovano anche opportune fontanelle e un bar abbastanza fornito. I prati e i tavolini che si trovano nell’area giochi possono essere sfruttati per picnic, magari condividendo il cibo con i simpaticissimi scoiattoli che popolano, in gran numero, il nostro più bel parco.

Usciti dai parchi, si può proseguire la giornata percorrendo la panoramicissima passeggiata “Anita Garibaldi”. Da segnalare, la focaccia al formaggio del forno sottostante la stazione, all’ingresso del sottopassaggio che immette in passeggiata.

I Parchi di Nervi

La Passeggiata di Nervi

Informazioni utili

  • Distanza dal centro di Genova in auto: 20 minuti circa.
  • Consigliato l’uso del treno
  • Ideale per bimbi a partire dai 3 anni
  • Gli orari di apertura e chiusura son quelli dei parchi pubblici del Comune di Genova

 

Nello zaino, non dimenticare:

  • telo da picnic
  • pallone
  • macchina fotografica
  • merenda
  • noci per gli scoiattoli

Guarda il nostro video!

Annunci

Passeggiata ai Parchi di Nervi

Via Eros da Ros, 8, 16167 Genova, Italy