Passeggiata a Punta Manara

Passeggiata a Punta Manara: una gita per tutti! In poco più di un’ora di cammino raggiungerete una delle più belle punte della nostra riviera di Levante

Da dove si parte

Passeggiata a Punta Manara

Il punto di partenza

Il punto di partenza si trova esattamente in Vico del Bottone, che si trova a metà di Via 25 Aprile, proprio nel centro storico di Sestri Levante.
Si imbocca un vicolo che, oltrepassato un arco, si inerpica fra orti, giardini e frutteti. L’inizio è in salita ma non preoccupatevi: dopo poco la strada, oltretutto bene acciottolata, presenta molti tratti in piano, e vi consentirà di arrivare non già affaticati nel tratto più impegnativo.

Il percorso

Passeggiata a Punta Manara

Panchine panoramiche lungo il percorso

Il sentiero da seguire è contrassegnato da due quadrati rossi FIE.

Raggiunte le case Mandrella, potrete cominciare a voltarvi e osservare il panorama di  Sestri Levante che piano piano si apre alla vostra destra.

Tutt’intorno, un panorama di verde ed antichi ulivi, oltre che a lecci, pini marittimi, querce, corbezzoli. Alcune panchine, poste in punti particolarmente panoramici, vi consentiranno di fare piacevoli soste e di far riposare i vostri bambini.

Ancora poche decine di minuti di cammino e giungerete in vista del bivacco Manara, o spianata del telegrafo. Qui troverete alcuni tavoli da picnic.
Da qui, attraverso una ripida scalinata, si arriva alla Punta vera e propria: ora il vostro sguardo potrà spaziare da Portofino a Riva Trigoso, fino a Punta Mesco. Questo tratto è però sconsigliato ai bambini.

Informazioni utili

Passeggiata a Punta Manara

Vista da Punta Manara

  • Il sentiero presenta alcuni punti particolarmente insidiosi per cui è bene non perdere mai d’occhio i bambini.
  • Non ci sono sorgenti d’acqua sul percorso.
  • Per il ritorno, consigliamo di percorrere lo stesso itinerario e godervi nuovamente il panorama.
  • Il tempo di percorrenza fra la partenza e l’arrivo è di circa 1 ora, 1 ora e mezza al massimo, escluse le soste.

Nello zaino non dimenticare:

  • Abbigliamento da trekking
  • Macchina fotografica
  • Scorta di acqua
  • occhiali da sole
  • binocoli

ATTENZIONE: le informazioni presenti in questo articolo possono non essere aggiornate, per cambiamenti dovuti a clima, manutenzione del territorio, eventi naturali, danni causati dall’uomo. Se volete segnalarci difformità con quanto scritto, vi invitiamo a farlo scrivendo a info@101giteinliguria.it – Contribuirete così ad un sito sempre più aggiornato ed attendibile. Grazie!

Annunci

Rispondi