Un viaggio con rientro in giornata, l’occasione di viaggiare in una (vera) metropolitana, respirare l’atmosfera di una (vera) grande città. Una giornata a Milano, per la visita al Museo dei Bambini di Milano, merita il viaggio.

Cos’è il Museo dei Bambini di Milano

Museo dei Bambini di MilanoCon oltre 1200 mq di superficie,  è un luogo prezioso del patrimonio pubblico milanese pensato per accogliere le scuole e le famiglie, un posto circondato da un giardino storico, sicuro e protetto, pubblico e di libero accesso.

Uno spazio #amisuradibambino, nel cuore della capitale economica d’Italia, a poco più di un’ora e mezza da Genova.

La struttura è ospitata presso il complesso tardobarocco della Rotonda della Besana .

L’area, caratterizzata dal porticato che la separa dalla città, è oggi un giardino pubblico. Al centro della Rotonda, l’ex chiesa di San Michele ospita il museo.

Al “MUBA” (così si può chiamare, unendo le sillabe iniziali che ne formano il nome), i bambini e i ragazzi possono sperimentare, conoscere e imparare attraverso il gioco e l’esperienza diretta. La fascia di età interessata è quella che va dai 12 mesi ai 12 anni.

Museo dei Bambini di Milano

La “mappa” del MUBA

Si parte con l’area delle lavagne giocabili e il baratto dei giochi, studiate appositamente per favorire ed incoraggiare il pensiero creativo dei bambini per poi arrivare all’area Mostra in Gioco dove, in diversi periodi dell’anno, sono visitabili e usufruibili mostre e installazioni interattive.

Un’esperienza da vivere insieme

L'interno della Rotonda della Besana

L’interno della Rotonda della Besana

La struttura non è da vivere ed utilizzare come un “baby parking” o un parco giochi, ma un’area dove giocare, ma anche fare, pensare, crescere, emozionarsi, divertirsi, toccare, annusare, ascoltare, insieme ai nostri bambini, proprio come avviene alla Città dei Bambini di Genova.

E’ infatti esplicitamente previsto che genitori/adulti accompagnino i piccoli e condividano l’esperienza di gioco: la presenza di un genitore al fianco è un passaggio fondamentale nel loro processo di crescita.

Oltre ai genitori, anche gli educatori specializzati facilitano e sostengono il pensiero progettuale creativo e i processi cognitivi che da esso si attivano.

Guarda il video

I laboratori del MUBA

Il MUBA propone, per un weekend al mese i laboratori denominati “Remida per i più piccoli

Nell’apposita area a loro dedicata, bambini dai 12 mesi ai 6 anni, in turni di gioco separati, e dotati di materiali selezionati e adeguati per la prima infanzia, possono fare diverse esperienze laboratoriali.

 

Come si raggiunge

Per chi raggiunge Milano in auto, il consiglio è di utilizzare l’autostrada A7, Milano – Serravalle e proseguire oltre la barriera, per Milano Centro, fino al posteggio della Metropolitana di Famagosta (linea verde). Si scende a Cadorna FN e in 15 minuti a piedi si raggiunge la struttura.

La sosta in strada nelle vicinanze è soggetta a pagamento (strisce blu) dalle ore 8 alle 24, sia nei giorni feriali che festivi.

Ci sono inoltre diverse autorimesse a pagamento nelle vie limitrofe (via Fontana, Viale Monte Nero, Via San Barnaba, Via Pietro Micca)

Informazioni utili

Ingresso
8,00 € bambino + 6,00 € adulto
Famiglia 4 persone: 25,00 €
Famiglia persone aggiuntive: 6,00 € a testa
Carnet 10 ingressi: 55,00 € (valido per 10 ingressi tra bambini e adulti – valido 12 mesi dall’acquisto)

Le attività del museo – se non diversamente specificato – prevedono un percorso accompagnato.

E’ consigliato l’acquisto online in prevendita del biglietto per tutte le attività a numero chiuso. L’acquisto online comporta l’aggiunta del costo di prevendita.

È possibile acquistare l’ingresso direttamente in biglietteria salvo esaurimento posti.

I biglietti d’ingresso non sono rimborsabili e non è possibile utilizzarli per date o turni differenti.

Il Museo dei Bambini di Milano

Via Enrico Besana, 12, 20122 Milano, Italy

Altre idee 101