Birdwatching per bambini ad Arenzano: in primavera, nel cuore del Beigua Geopark

Perché sopra ad Arenzano?

Birdwatching per bambini ad Arenzano

I pannelli informativi che conducono al Centro Ornitologico

Vi è mai capitato di vedere, in primavera o in autunno, degli uccelli spostarsi in gruppo alti nel cielo? Sono uccelli migratori che si spostano, a seconda delle stagioni, da aree calde ad aree più fresche, per ragioni alimentari e riproduttive.

Da tempo immemore, la particolare posizione geografica del parco del Beigua (che è il punto costiero più a nord del Mediterraneo occidentale), è un fattore determinate nel far convergere gli uccelli verso l’area protetta, che oggi si chiama Zona di Protezione Speciale Beigua – Turchino.
Quello che vi proponiamo è quindi di fare, con i vostri bambini, il Percorso Ornitologico che l’ente Parco ha creato in località Vaccà, dove si trova il Centro.

Dove si trova

Arriverete in macchina alla località Curlo di Arenzano, raggiungibile in pochi minuti uscendo al casello di Arenzano sull’autostrada Genova – Ventimiglia. Proseguite alla vostra destra per il quartiere Colletta, dopo circa 500 metri troverete le indicazioni per l’agriturismo Agueta du Sciria.
Seguite la strada fino al termine, dove troverete un piccolo posteggio.
Sulla vostra sinistra vedrete partire il Sentiero Natura, che dopo un po’ di salita vi farà immettere in una strada sterrata, poco faticosa e molto panoramica, che in circa mezz’ora di cammino vi porterà ad un bivio che vi indicherà, a sinistra, la casa forestale Vaccà.

Si tratta del Centro Ornitologico, aperto la domenica, che ospita un’aula didattica per spiegare a bambini e adulti l’avifauna che, con un po’ di fortuna, si potrà osservare fra breve.
Intanto vi sarete rinfrescati presso la fontana che si trova qualche decina di metri prima della casa. Troverete anche alcuni tavoli da picnic e un bel prato dove riposare.

Il Percorso Ornitologico

Birdwatching per bambini ad Arenzano

Il cartello che indica il Centro Ornitologico

Nel pomeriggio, potrete quindi intraprendere il Percorso Ornitologico ad anello, che, con un dislivello di circa 100 metri e un tempo di percorrenza di circa 45 minuti (soste escluse, e comunque considerate di maggiorare il tempo, con i bambini), vi aiuterà ad osservare da vicino le specie. Troverete infatti 8 pannelli esplicativi che illustrano i diversi ambienti naturali del parco e gli uccelli che vi si possono incontrare.

A circa metà percorso, una breve deviazione consente di raggiungere Bric Cravieu, dove troverete una torre di avvistamento per volatili. Una posizione ideale per osservare i rapaci diurni che, dalla fine di Febbraio all’inizio di Giugno, transitano attraverso le alture di Arenzano.

Una postazione è dedicata, addirittura, a descrivere l’accorgimento che l’Ente Parco, insieme ad Enel, ha adottato, per evitare, in caso di nebbia, la collisione dei rapaci con i cavi dell’alta tensione, usando delle palle colorate inserite nei cavi stessi.
Il consiglio è allora di dotarvi di potenti binocoli e molta pazienza. Le ore migliori per l’osservazione vanno dalle 8:30 alle 11:30 e dalle 14:00 alle 17:00
Potrete osservare: falchi, nibbi, bianconi, albanelle, sparvieri, poiane, gheppi e molte altre specie minori, che magari solo i migliori birdwatchers sanno riconoscere con precisione. E’ consigliabile, magari, dotarsi di uno dei numerosi manuali dedicati all’identificazione degli uccelli (nel centro informativo è possibile comunque avere materiale utile, in questo senso.

Birdwatching per bambini ad Arenzano

Altri pannelli, lungo il percorso

Terminato l’anello, potete tornare al Centro, riposare e poi incamminarvi in discesa verso il posteggio del Curlo.
Come sempre, la raccomandazione è quella di inoltrarsi nel parco con il massimo rispetto per l’ambiente, non solo quindi senza sporcare ma senza fare molto rumore in quanto si potrebbe disturbare l’attività riproduttiva degli uccelli.

Nello zaino, non dimenticare:

  • telo da picnic
  • binocoli
  • macchina fotografica
  • materiale informativo per il riconoscimento delle specie

Provato: Maggio 2014

ATTENZIONE: le informazioni presenti in questo articolo possono non essere aggiornate, per cambiamenti dovuti a clima, manutenzione del territorio, eventi naturali, danni causati dall’uomo. Se volete segnalarci difformità con quanto scritto, vi invitiamo a farlo scrivendo a info@101giteinliguria.it – Contribuirete così ad un sito sempre più aggiornato ed attendibile. Grazie!

La Sosta Golosa

Voglia di merenda, pranzo o cena?
Quando siete in zona è d’obbligo una tappa all’Agriturismo Verde Gioia.
Qui cucina e merende a km 0: prodotti aziendali e locali, fatti a mano e genuini.
Focaccia, pane e marmellate casalinghe, pasta fresca fatta in casa, uova di galline felici.

Una vista unica...

e molte prelibatezze!

Agriturismo Verde Gioia

Via Costa Frati, 6 Arenzano (GE)

Tel. +39 3775444393

Ci trovi facilmente

ATTENZIONE: le informazioni presenti in questo articolo possono non essere aggiornate, per cambiamenti dovuti a clima, manutenzione del territorio, eventi naturali, danni causati dall’uomo. Se volete segnalarci difformità con quanto scritto, vi invitiamo a farlo scrivendo a info@101giteinliguria.it – Contribuirete così ad un sito sempre più aggiornato ed attendibile. Grazie!

Annunci

Birdwatching per bambini ad Arenzano

Via Costa Frati, 16011 Arenzano GE, Italy

Post correlati