L’Anello di Bergeggi

L’anello che vi proponiamo ricalca in parte la prima tappa dell’Alta Via del Golfo dell’Isola, ma abbiamo scelto di modificare e abbreviare questo percorso per rendere la gita più a misura di bambino.

Da dove si parte

In auto: occorre raggiungere Bergeggi. I caselli autostradali indicato sono quelli di Spotorno oppure di Savona.

Raggiunto l’abitato di Bergeggi si sale, sulla destra, lungo le strade del paese, si oltrepassa l’edificio che ospita il Comune e, in prossimità di un tornante a sinistra, si svolta a destra in Via XXV Aprile.
Alla vostra destra troverete un piccolo parcheggio dove potrete lasciare l’auto, mentre a sinistra, contrassegnato da due strisce orizzontali verde e azzurre, troverete l’inizio del percorso che vi vogliamo presentare.

Il percorso

ANELLO_BERGEGGE_02003

L’area di sosta, presso la sughereta

Il primo tratto è piuttosto ripido e porta alla famosa Sughereta di Bergeggi o Sughereta Natte. (recentemente colpita da un incendio). Via via che salirete, sentirete un gradevole brezza infiltrarsi nel sottobosco, e questo vi conforterà non poco nella salita.
In questo tratto occorre fare attenzione perché il terreno può risultare scosceso in alcuni punti.

Giunti in cima alla sughereta troverete una piccola area di sosta.
Si prosegue poi a sinistra seguendo sempre le indicazioni verde e azzurra, fino ad arrivare, dopo qualche minuto di salita, al punto panoramico più bello del percorso.

 

Voliamo col parapendio!

ANELLO_BERGEGGI_005

Il bellissimo panorama dal punto di volo per parapendio

L’area di partenza dei voli in parapendio si trova sul punto più alto del nostro tracciato

Da lì la vista spazia lungo tutto tutta la riviera ligure di ponente. Si scende poi lungo una strada abbastanza ampia, si seguono le indicazioni del sentiero ma, poco essersi inoltrati nel bosco, arrivati ad un bivio che vi suggerirebbe di salire a destra, il nostro consiglio è di prendere a sinistra e di scendere nei sentieri che in breve tempo, vi riporteranno sulla provinciale, (appena giunti sulla strada asfaltata, prendere a sinistra, raggiungerete il cimitero, e poi proseguirete nella discesa), da dove in pochi minuti potrete raggiungere nuovamente via XXV Aprile

In fondo al sentiero, con un po’ di fortuna, potrebbe capitarvi di incontrare, nella boscaglia, alcuni daini!

Informazioni utili

Questa gita è particolarmente indicata per i mesi primaverili e autunnali. La distanza è di circa 3 km e il tempo di percorrenza soste escluse è di un’ora circa.

Nello zaino non dimenticare:

ATTENZIONE: le informazioni presenti in questo articolo possono non essere aggiornate, per cambiamenti dovuti a clima, manutenzione del territorio, eventi naturali, danni causati dall’uomo. Se volete segnalarci difformità con quanto scritto, vi invitiamo a farlo scrivendo a info@101giteinliguria.it – Contribuirete così ad un sito sempre più aggiornato ed attendibile. Grazie!

Guarda la nostra Gallery!

Annunci

Rispondi