Per avere un’incomparabile vista su Genova e sul suo Golfo niente di meglio che un viaggio sulla cremagliera Principe – Granarolo!

La cremagliera collega Via Lagaccio, vicina alla Stazione di Genova Principe, con Salita Superiore Granarolo.

Negli anno scorsi sono state costruite tre nuove fermate e sono stati realizzati degli interventi per rendere accessibile la cremagliera alle persone diversamente abili e per renderla più sicura.

Si parte!

Salirete sulla storica vettura rossa, accomodandovi sui sedili in legno. Scenderete al capolinea in Salita Superiore di Granarolo, dove troverete ad attendervi una bella stazione in stile Liberty che vi porterà lontano nel tempo. Tutto è molto romantico, soprattutto se lascerete correre lo sguardo all’orizzonte accarezzando il blu del golfo ligure che da qui sembra meraviglioso.

Se imboccherete la mattonata, posta a fianco della stazione, denominata Salita di Granarolo, che si snoda tra suggestive case colorate del vecchio borgo di Granarolo, raggiungerete la chiesa di Santa Maria Assunta di Granarolo: situata in posizione dominante, vanta almeno 9 secoli di storia, in quanto risale al 1192.

I lavori di restauro successivi hanno però cancellato del tutto la struttura medievale originaria, conferendole l’aspetto barocco attuale.

Il parco giochi

GRANAROLO (21)

Il piccolo parco giochi

Sopra la Chiesa si trova un giardino con uno spazio giochi dove i bimbi possono fare merenda, mentre i genitori possono rilassarsi leggendo un buon libro.

Se invece abbiamo voglia di camminare, a breve distanza si incrocia Via al Forte di Begato che conduce in ripida salita al forte omonimo.

Come si raggiunge

La stazione di partenza si trova poco sopra la stazione ferroviaria di Genova Piazza Principe, e precisamente in Salita San Rocco.

Informazioni utili

Su funicolare Zecca Righi e sulla ferrovia a cremagliera Granarolo si possono utilizzare tutti i titoli di viaggio validi sulla rete urbana ad eccezione di:

  • biglietto di corsa semplice per ascensori e funicolare Sant’Anna;
  • carnet 4 corse per ascensori, funicolare Sant’Anna, linee collinari e servizi integrativi;
  • supplementi Drinbus.
  • Prima di partire controllare sul sito di AMT Genova che la cremagliera sia in funzione. Periodicamente il servizio viene sospeso per l’ordinaria manutenzione.

Nello zaino, non dimenticare

  • biglietto dell’autobus

Guarda la nostra Gallery

COS’E UNA CREMAGLIERA?

Che cosa è una cremagliera? E’ un mezzo di trasporto fuori dal comune, davvero speciale. Anche se molti la chiamano funicolare, in realtà non è un impianto trainato da un cavo, ma una vera ferrovia con una terza rotaia a “dentiera”, su cui si ingranano i denti di una ruota applicata alla vettura che si arrampica sulla ripida collina di Granarolo.

La cremagliera di Granarolo, nata nel lontano 1901, è una delle ultime cremagliere presenti in Italia!

E’ quindi una delle più antiche d’Italia. Il percorso si sviluppa per 1.130 metri tra la stazione di Principe e quella di Granarolo, con un dislivello di 194 metri e pendenze massime del 21,40%.
Sono sei le stazioni che si snodano sul tracciato: dal capolinea inferiore di Principe (salita San Rocco) si raggiungono le fermate di Centurione, Bari, Cambiaso, Chiassaiuola, salita Superiore Granarolo, dove si conclude la corsa.

Martedì 13 novembre 2015, terminati i lavori di consolidamento e ristrutturazione, la cremagliera ha riaperto al pubblico sull’intera tratta Principe – Granarolo; gli interventi hanno riguardato il consolidamento della struttura della linea, il restyling delle fermate e delle vetture.

(fonte: sito AMT Genova)

Annunci

A Granarolo in cremagliera

Salita S. Rocco, Genova, Italy