Da dove si parte

Passeggiata sopra Arenzano: Santuario del Bambino di Praga

Punto di partenza dal Piazzale del Santuario

La passeggiata sopra Arenzano prende il via dal piazzale del Santuario del Bambin di Praga. Avrete lasciato l’auto nel posteggio a pagamento e i bambini avranno notato la piccola area giochi recintata, a lato del piazzale. E’ da lì che si parte. Prenderete infatti il piccolo viottolo in salita che vi porta subito in vista di un’antica ancorchè malandata Torre Saracena.

Seguirete la strada asfaltata (via Costa dei Frati) in salita per circa 2 kilometri. Oltrepassato il bivio dell’Agriturismo Verde Gioia, (presso cui consigliamo: la Sosta Golosa) trovate anche un piccolo posteggio che, per la verità, si può anche raggiungere in auto e “accorciare” un po’ il percorso.
Giungerete infine all’inizio del sentiero vero e proprio, indicato chiaramente da un segnale che indicare l’Area del Curlo.
Il sentiero prosegue salendo rapidamente, è un po’ stretto ma, se effettuerete questa gita dopo metà Settembre, lo troverete pulito perché fa parte di uno dei percorsi della Marcia Internazionale Mare e Monti.

L’Area del Curlo

Area picnic del Curlo di Arenzano

L’area picnic del Curlo di Arenzano

La vista che intanto si aprirà alle vostre spalle è impagabile. Proseguendo nella salita, il vostro olfatto verrà presto preso in ostaggio da un invitante profumo di carne alla brace: è il segnale che vi state avvicinando all’area picnic del Curlo di Arenzano.

Non sarà passata più di mezz’ora dalla vostra partenza, e sarete già giunti nel punto più alto del vostro percorso.
L’area picnic del Curlo è stata realizzata dalla Comunità Montana Argentea per dotare Arenzano di uno spazio verde, in una posizione panoramica dalla quale nelle giornate limpide è possibile distinguere la Corsica, nel quale trascorrere una giornata all’aria aperta con la possibilità di cucinare con la brace.
Troverete infatti numerosi tavoli e il punto fuoco “carbonaia“, struttura coperta realizzata con pietre del luogo e pali di castagno, in una forma che vuole ricordare l’antico mestiere dei carbonai, che usavano strutture simili per produrre il carbone vegetale.
Una sorgente di acqua dotata di rubinetto vi consentirà di bere e rinfrescarvi.

Il Birdwatching

Ma l’area del Curlo non è solo un’area picnic. Vi chiederete infatti che cosa stanno osservando quei signori in abiti mimetici, dotati di binocoli e fotocamere con teleobiettivi che vi passano davanti raggiungendo il punto più alto della collina.
Osservano il passaggio dei rapaci e, in stagione (fine Marzo), il passaggio dei bianconi e di altre specie che ritornano dalle terre del sud, verso il nord Europa. Il “corridoio” di Arenzano, per le sue caratteristiche orografiche, è un punto di passaggio quasi obbligato, per la gioia di questi appassionati che qui trascorrono le loro domeniche di appostamento.
Passeggiata sopra Arenzano: Un tratto del sentiero che scende ad Arenzano

Il sentiero di discesa

Dopo esservi rifocillati e aver letto i pannelli informativi che spiegano tutto questo, seguirete un cartello che indica “Pian di Mu” imboccando un sentiero che si dirige in direzione levante, a mezza costa.

Si tratta di un sentiero molto panoramico, nel quale occorre fare attenzione verso valle perché presenta alcuni passaggi scoscesi.
Giungerete dopo poco ad un’altra sorgente, che vi lascerete piegando a destra, e iniziando la discesa, che molto rapidamente, vi porterà sulla strada asfaltata in un punto che facilmente riconoscerete per esservi passati poco prima.

Rientro in discesa

Il resto, è discesa verso il piazzale del Santuario del Bambin di Praga, che raggiungerete in tutta tranquillità e dove potrete far riposare e giocare i bambini, nella piccola area giochi.

Nello zaino, non dimenticare:

– macchina fotografica
– k-way

Guarda la nostra Gallery

La Sosta Golosa

Voglia di merenda, pranzo o cena?
Quando siete in zona è d’obbligo una tappa all’Agriturismo Verde Gioia.
Qui cucina e merende a km 0: prodotti aziendali e locali, fatti a mano e genuini.
Focaccia, pane e marmellate casalinghe, pasta fresca fatta in casa, uova di galline felici.

Una vista unica...

e molte prelibatezze!

Agriturismo Verde Gioia

Via Costa Frati, 6 Arenzano (GE)

Tel. +39 3775444393

Ci trovi facilmente

ATTENZIONE: le informazioni presenti in questo articolo possono non essere aggiornate, per cambiamenti dovuti a clima, manutenzione del territorio, eventi naturali, danni causati dall’uomo. Se volete segnalarci difformità con quanto scritto, vi invitiamo a farlo scrivendo a info@101giteinliguria.it – Contribuirete così ad un sito sempre più aggiornato ed attendibile. Grazie!

ATTENZIONE: la lettura di questo articolo e la conseguente effettuazione della gita non può dare in alcun modo luogo a nessuna richiesta di risarcimento e rimborso né a procedimento giudiziario/arbitrale per infortuni, danni a persone/cose anche di terzi, e qualsivoglia ragione nei confronti dell’autore dello stesso, e solleva da ogni responsabilità civile e penale, anche oggettiva, l’autore stesso, l’editore e il titolare dello spazio web.

Questo articolo è stato creato e/o rivisto nel corso dell’anno riportato sul bollino.
Annunci

L’Anello di Arenzano

Viale Rimembranze, 7, 16011 Arenzano GE, Italy

Post correlati