Il Sentiero dei Narcisi, a metà Maggio, presenta uno spettacolo imperdibile. Un’immensa distesa di narcisi fioriti adorna, come un tappeto bianco, tutto l’estendersi della piana.
Il sentiero, una volta giunti sulla piana, è quasi tutto in pianura e facilmente percorribile da tutti.

Dopo circa mezz’ora di cammino, se è il mese di Maggio, vi ritroverete immersi in una distesa di narcisi, un tappeto bianco che ricopre tutto l’altopiano. Ai vostri lati, impagabile la vista sul monte Antola, la Val Trebbia, e le ormai prossime colline del Piacentino.
E’ severamente vietato raccoglierli, ma potete goderne per intero la bellezza semplicemente fotografandoli.
La gita è comunque bella in primavera e tarda estate, anche senza la fioritura dei narcisi.
I prati sono puliti e percorribili, non ci sono buche né ruscelli, per cui si possono lasciare andare tranquillamente i bambini.

La visita guidata

In occasione delle copiose fioriture di narciso (Narcissus poeticus) il Parco Antola un’escursione guidata alla scoperta della ricchezza floristica del Parco.

Da Fontanarossa (933m) si intraprende l’itinerario che si snoda in faggeta e conduce in circa 1h 15′ di cammino a Pian della Cavalla, altopiano erboso dove il narciso fiorisce copioso assieme ad orchidee e botton d’oro.

Si prosegue lungo la panoramica Costa del Fresco per poi rientrare a Fontanarossa percorrendo un sentiero a mezza costa che si snoda lungo la Valle del Terenzone.

Tempo di percorrenza complessivo 4h ca.

Quando: Domenica 27 Maggio 2018, ore 09:30

Durata: giornata intera, pranzo al sacco.

Punto di ritrovo: Fontanarossa

Costo accompagnamento: 5 euro a persona; ragazzi fino a 12 anni  2,50 euro; bambini fino a 8 anni gratis.

Prenota
zione obbligatoria: entro le ore 13 del venerdì precedente all’escursione chiamando il numero 010 944175.

Annunci