Chi conosce “Il Carnevale dei Belli e dei Brutti“?

Si tratta di una festa molto particolare che si tiene il sabato precedente al martedì grasso nei mesi di febbraio o marzo, ed è legata a tradizioni antichissime e misteriose: ancora oggi i ragazzi si mascherano con gli stessi costumi usati a suo tempo dagli antenati. Le maschere tradizionali sono due: i “belli” e i “brutti”.

I secondi sono vestiti con velli di capra o pecora e sulla testa indossano lunghe e grosse corna, mentre il viso è tinto di nero o ricoperto da maschere o bautte dai tratti cupi ed arcigni e portano legati in vita dei campanacci da mucca, che scuotono mentre camminano.

Perché si chiama così?

L’origine di tali maschere ormai si è perso nella notte dei tempi, ma sia che simboleggiassero il contrasto tra il bene e il male, sia tra i rigori dell’inverno ormai agli sgoccioli e le dolci promesse della primavera alle porte, resta il fatto che da secoli a Suvero il Carnevale segue rituali ben precisi ed immutati, ma soprattutto rappresenta un momento di unione tra gli abitanti.

I Belli e i Brutti di Suvero hanno partecipato, in alcune occasioni, alle sfilate dei Carnevali di ViareggioAosta, Rocca Grimalda e negli anni 2017 e 2018 ospiti della manifestazione Identidades Mask Festival di Fonni in Sardegna.

Il programma

Quest’anno l’appuntamento è per Sabato 2 Marzo 2019,

Musica, canti, punti ristoro con specialità locali e buon vino e sfilata delle maschere per il carnevale di Suvero.

Il raduno dei mascheri è previsto per le 8.00 al Cuccaro Club di Suvero da dove partirà il tradizionale giro dei poderi, dalle 15.00 invece ci sarà la sfilata.

Gli ospiti speciali di quest’anno fanno parte del gruppo Su Bundhu che proviene da Orani in Sardegna e indosseranno suggestive maschere antropo-bovine.

Altri eventi in arrivo

Annunci

Il Carnevale dei Belli e dei Brutti!

19020 Suvero SP