Trascorrere una giornata nel Parco del Beigua non è solo un modo per impegnare il tempo libero dei nostri figli, ma è un’opportunità unica di insegnare loro la bellezza della natura in tutte le sue forme, di connettersi con i cinque sensi ad un mondo nuovo, vivo e coinvolgente, ben diverso da quello virtuale con cui sono abituati a interagire ogni giorno usando smartphone e videogiochi.

Immergersi nella natura è tornare esploratori, riscoprire il senso di stupore e meraviglia osservando i precisi meccanismi che regolano la vita dei piccoli animali o dei fiori del Beigua, entrare in sintonia con la Terra e comprendere l’importanza della biodiversità, tutti elementi che favoriranno lo sviluppo del senso di responsabilità nei confronti dell’ambiente.

Tutto ciò è gratis per i bambini fino a dodici anni di età.

L’iniziativa “BIMBI GRATIS” è stata attivata con l’obiettivo di favorire la fruizione del Parco del Beigua per tutta la famiglia, inserendo nuovi iniziative e laboratori didattici, ma anche azzerando costi aggiuntivi per i piccoli turisti.

Le gite proposte

Pane burro e marmellata: bimbi a spasso nella foresta

Domenica 19 Agosto 2018Un’escursione per le famiglie che amano la natura e il relax, lasciando il caldo e la confusione della città per trascorrere una giornata “slow” dedicata ai bambini. Una facile passeggiata nella foresta della Deiva accompagnati dalla Guida del Parco con attività naturalistiche dedicate ai più piccoli, in compagnia dell’amico fedele Verdebruno! E per merenda? Fette di pane fatto in casa spalmate con le speciali confetture dell’Agriturismo La Sorba, dolcezze della famiglia dei Gustosi per Natura del Parco.

  • Ritrovo: ore 10:30 all’ingresso della Foresta della Deiva, Sassello
  • Durata iniziativa: giornata intera con pranzo al sacco e merenda presso l’Agriturismo La Sorba (Sassello)
  • Costo: €10,00, bambini fino a 12 anni gratuito
  • Difficoltà: escursione adatta a tuttiPrenotazione obbligatoria entro sabato alle ore 12, tel. 393.9896251 (Guide Coop. Dafne)

Per informazioni

Le incisioni rupestri nel Geoparco del Beigua

Domenica 23 Settembre 2018Segni sulle rocce che raccontano la presenza dell’uomo nell’area del Beigua fin dai tempi più antichi: accompagnati dalla Guida del Parco andremo a scoprire queste testimonianze di un tempo molto lontano da noi sulle rocce incise lungo il “Sentiero archeologico” nel cuore dell’area protetta, in località Laione, tra Piampaludo e Pratorotondo.

  • Ritrovo: ore 9:30 in loc. Piampaludo, Sassello
  • Durata iniziativa: giornata intera con pranzo al sacco
  • Costo escursione: € 10,00
  • Difficoltà: escursione mediamente impegnativa per camminatori esperti

Prenotazione obbligatoria entro sabato alle ore 12, tel. 393.9896251 (Guide Coop. Dafne)

Per informazioni

 

Annunci